Il carrello di Kapò visto da qui. Il film di Pontecorvo e la sua ricezione critica riletti in prospettiva

di Claudio Bisoni

Abstract
L’articolo analizza Kapò (Gillo Pontecorvo, 1960) alla luce degli studi sulla messa in discorso dell’Olocausto. Ripercorre l’accoglienza critica del film sulla stampa italiana dell’epoca e propone un confronto con la ricezione francese, dominata dal celebre articolo di Jacques Rivette intitolato De l’abjection. La ricezione di Kapò viene infine inquadrata in una prospettiva storica, sottolineando i punti di contatto con l’evoluzione della rappresentazione della Shoah al cinema e l’insieme dei discorsi sociali che l’hanno accompagnata.